MONDI SOTTERRANEI  
 

 

Sono luoghi normalmente inaccessibili, privi di luce e costruiti per contenere acqua limpida, pura, indispensabile alla vita. Sono i serbatoi che raccolgono i flussi provenienti da pozzi e sorgenti per essere distribuiti alla comunità.

Se si ha la fortuna di accedervi, come succede a me nei momenti della loro costruzione o della loro trasformazione, i pavimenti, le pareti e i soffitti lineari, con la complicità dell’umidità, riflettono la poca luce che filtra dagli accessi e permettono di offrire visioni di particolare intensità emotiva. Il grande manufatto di Caluire-et-Cuire nei pressi di Lione o i piccoli serbatoi circolari, si accomunano, grazie al loro elegante minimalismo.


 
Deutsch Français
    >>>