SEGNI DEL TEMPO  
 

 

Due immagini del progetto “serbatoi”. In un piccolo contenitore d’acqua potabile, costruito prima della metà del secolo scorso e ora fuori servizio, ho avuto la possibilità di apprezzare il fascino del vuoto, ricco di tracce del passato.

Una variazione di fonte luminosa e subito appaiono i colori dell’intonaco, caratterizzato dagli apporti di calcare dell’acqua proveniente da sorgenti carsiche.

 
    >>>