GEOMETRIE ARMONIOSE  
 

 

Mi sono appassionato alle linee pure e minimaliste, a superfici rappresentate da ombre triangolari, a forme geometriche strettamente contenute nello spazio dedicato all’immagine. Visioni che essenzialmente ritrovo nell’osservazione quotidiana di ciò che mi circonda. Sento la necessità di selezionare quello che vedo e di rappresentarlo in un modo a volte inconsueto.

In contrapposizione alla loro peculiarità architettonica, è nato in me il desiderio di armonizzare le severe linee antropiche attraverso la natura femminile, con le sue forme armoniose che mi suggeriscono nuovi orizzonti.

 
    >>>